Ecco le location dietro le copertine di album famosi


Dalla famosissima Abbey Road all’angolo tra Ludlow St e Rivington St a New York, le location raffigurate sulle copertine di alcuni dei dischi che hanno fatto la storia della musica possono arrivare a diventare luoghi di culto. Sono in molti a dedicarsi a questo tipo di “turismo”, organizzando tour che toccano le diverse località che hanno fatto da sfondo ad album leggendri. Se state pensando ad un viaggio e siete appassionati di musica, qui sotto vi riportiamo 12 esempi.
Oasis, ‘What’s The Story (Morning Glory)?’ – Berwick St, Soho, Londra

Beastie Boys, ‘Paul’s Boutique’ – Corner of Ludlow St and Rivington St, New York

Eminem, ‘Marshall Mathers’ – 19446 Dresden St, Detroit

Mumford & Sons, ‘Sigh No More’ – Pimpernel & Partners, King’s Road Londra

Pink Floyd, ‘Animals’ – Battersea Power Station

Wilco, ‘Yankee Hotel Foxtrot’ – Marina City Towers, Chicago

U2, ‘All That You Can’t Leave Behind’ – Roissy Hall 2F, Charles de Gaulle Airport, Parigi

Led Zeppelin, ‘Physical Graffiti’ – 96 and 98 St. Mark’s Place, East Village, New York

The Beatles, ‘Abbey Road’ – Abbey Road, Londra

Tame Impala, ‘Lonerism’ – Luxembourg Gardens, Paris

Pink Floyd, ‘Wish You Were Here’ – Warner Bros Studio complex, California