La copertina di Nevermind dei Nirvana ricreata 25 anni dopo


Il 24 settembre 1991 usciva Nevermind, album capolavoro dei Nirvana e manifesto di una generazione. 30 milioni di copie vendute per un disco rivoluzionario che colse di sorpresa l’industria. Seattle si trasformò nella capitale mondiale del nuovo rock, il Grunge diventò il codice musicale degli anni ’90 ma anche uno stile di vita, uno modo di essere e di vestire. “Smells Like Teen Spirit”, il primo singolo, fu una vera rivoluzione e diventò l’inno di una generazione.

La copertina di Nevermind dei Nirvana è sicuramente una delle immagini più iconiche nella Storia della musica e con l’anniversario del 25esimo anno dalla pubblicazioni di quell’album il protagonista di quella fotografia ha voluto rendere omaggio alla band di Kurt Cobain ricreando lo stesso scatto.

nirvananevermindalbumcover

Il neonato che nuota felice nudo sott’acqua in una piscina si chiama Spencer Elden ed oggi ha festeggiato 25 anni. Nelle sue intenzioni c’era quella di ricreare la foto in maniera precisa e quindi di farsi immortalare dal fotografo completamente nudo, ma non gli è stato permesso. “Ho detto al fotografo “Facciamolo nudi”“, ha raccontato il ragazzo al New York Post, “ma lui mi ha risposto che sarebbe sembrato bizzarro per via della mia età e quindi ho indossato il costume“. “Quest’anniversario significa molto per me. È strano che una cosa che ho fatto in 5 minuti quando avevo solo quattro mesi sia diventata un’immagine così iconica“, ha detto ancora Spencer.

Nel 1991 fu il fotografo Kirk Weddle a chiedere ai genitori di Elden di usare il bambino per l’immagine di copertina di Nevermind: i genitori furono ricompensati con 200 dollari.

38c4b90d00000578-3806802-image-a-1_1474844801199

38c4b7c100000578-3806802-image-a-2_1474844813898

38c4b80d00000578-3806802-image-a-3_1474844822774

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!