Jared Leto si è immedesimato fin troppo nel Joker durante le riprese di Suicide Squad


Suicide Squad, in uscita quest’estate, è un film che vede una squadra dei peggiori cattivi dell’universo DC recrutata dal governo per salvare il mondo. Tra questi non poteva mancare uno degli anti-eroi più amati e odiati di sempre, la nemesi di Batman: il Joker. Il cattivo più sarcastico e inquietante di sempre è stato interpretato l’ultima volta nel 2008 da Heath Ledger in the Dark Knight, poco prima della morte dell’attore.
the-joker-jared-leto-suicide-squad
E Jared Leto non prende il ruolo ereditato con leggerezza: Viola Davis, infatti, protagonista di Le Regole del Delitto Perfetto e agente governativa in Suicide Squad, racconta che l’attore e cantante si è presentato sin da subito in modo molto particolare. Prima di incontrare gli altri attori, infatti, ha fatto entrare un suo pseudo-scagnozzo, che ha gettato un maiale morto sul tavolo a cui sedevano tutti, per poi uscire senza dire una parola.

Se questo non bastasse, Leto ha mandato anche dei “regali” personali in stile Joker al resto del cast: Margot Robbie, che interpreta Harley Quinn, ha ricevuto un topo nero, vivo e vegeto, in una scatola. A quanto pare dopo un primo spavento, l’attrice ha anche tenuto l’animale. A Will Smith invece, Deadshot nel film, ha mandato dei proiettili, e a Jay Hernandez, El Diablo, un mazzo di carte con tanto di bigliettino minaccioso scritto a mano.

Inizialmente il resto del cast – che include anche Cara Delevigne e un cameo di Ben Affleck nei panni di Batman – si è preoccupato, ma l’impegno del nuovo Joker ha spinto tutti a impegnarsi ancora di più nel capire i loro personaggi e dare il 100%. Non vediamo l’ora di scoprire il risultato!

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!