IT: il sequel ha già una data di uscita


Mentre It sta ancora dando grandi soddisfazioni al box-office americano (266 milioni di dollari raccolti finora) e nel mondo (478 milioni globali), la New Line Cinema e la Warner Bros. stanno premendo l’acceleratore sulla realizzazione del sequel, che ora ha una data di uscita ufficiale. Ad oggi è il maggiore incasso di sempre per un film horror e per un film vietato ai minori negli USA (ovviamente senza tenere conto dell’inflazione).

Lo stesso regista ha confermato che non si tratterà della sola storia raccontata al tempo degli adulti, o meglio il nostro oggi, ma che anche i giovani protagonisti avranno una parte molto importante nel sequel. Il regista ha anche anticipato che il personaggio di Mike Hanlon, l’unico rimasto a Derry dopo la fine del primo scontro con Pennywise, avrà una psicologia molto più disturbata rispetto a quella del libro. Altra voce insistente è quella che vorrebbe Jessica Chastain in lizza per il ruolo di Beverly Marsh in versione adulta, mentre ancora non si sa nulla del resto del cast.

Il seguito arriverà negli Stati Uniti il 6 settembre 2019 nei cinema tradizionali e IMAX. Alla sceneggiatura vi sarà nuovamente Gary Dauberman, mentre Andy Muschietti sarà nuovamente regista e produttore (insieme a Barbara Muschietti). Come noto, il primo capitolo è ambientato nel passato mentre il secondo sarà ambientato nel presente (27 anni dopo): i protagonisti del primo film compariranno nuovamente in flashback, ma vi sarà un cast di nuovi protagonisti adulti.