Hugh Jackman ha dato delle news su Wolverine 3


Mancano appena 5 mesi all’uscita del terzo Wolverine, ma, nonostante questo, non abbiamo visto ancora nulla di ufficiale riguardante la terza avventura solitaria di Logan.

ET ha avuto modo di intercettare Hugh Jackman alla Hollywood’s Night Under the Stars e di chiedergli qualche aggiornamento in merito. Ebbene la star australiana ha rivelato che, in settimana, potremmo forse vedere qualcosa:

Abbiamo finito le riprese, ho visto James Mangold giusto oggi, è alle prese col montaggio. Sono molto emozionato, dovrebbe esserci qualcosa in uscita grossomodo la prossima settimana [dovrebbe intendere questa, dato che le dichiarazioni sono state rilasciate nel week end, ndr.], ma è tutto quello che posso dire. E credetemi, ci sto provando perché sono quel genere di persona che dice tutto a tutti. Fondamentalmente sarà molto differente, specie nei toni e speriamo che sia diverso da quello che abbiamo fatto in precedenza.

Questo potrebbe avere a che fare con il differente divieto a cui sta puntando Wolverine 3: anziché il PG-13 “per tutti”, il film dovrebbe optare per un R, ovvero “Restricted”, il divieto ai minori di 17 anni non accompagnati che permette una violenza molto più esplicita, come nel caso di Deadpool. D’altro canto, il film sarà anche l’ultimo interpretato da Jackman nel ruolo di Logan, e chiaramente l’attore vuole andarsene con il botto.

Wolverine 3 sarà basato sulla saga di Old Man Logan, e dunque ambientato in un vicino futuro in cui troveremo un Wolverine molto invecchiato. Accanto a lui ci sarà il professor Xavier, interpretato (anche qui, forse, per l’ultima volta) da Patrick Stewart. Il nemico sarà, come suggerito dalla scena post-titoli di X-Men: Apocalisse, Mister Sinister, un umano che si è potenziato sperimentando sui mutanti (probabilmente interpretato da Boyd Holbrook).

Wolverine 3 uscirà il 3 marzo 2017.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!