In House of Cards 6 la protagonista sarà Robin Wright


Ricominceranno presto le riprese della sesta stagione di House of Cards, senza Kevin Spacey: la protagonista del capitolo conclusivo della serie sarà Robin Wright, che interpreta il personaggio di Claire Underwood, la moglie di Frank Underwood. La produzione si era interrotta a fine ottobre per volere di Netflix, a seguito delle accuse di molestie sessuali che hanno colpito Kevin Spacey. La stagione sei sarà composta di otto episodi e le riprese, che sarebbero dovute ricominciare questa settimana, slittano invece a gennaio dell’anno prossimo.

Il ruolo di protagonista passa dunque a Robin Wright. House of Cards senza Frank Underwood non sarebbe una grande forzatura rispetto alla storia originale da cui è tratta la serie, il romanzo di Michael Dobbs, dato che il personaggio ad un certo punto muore.

Netflix aveva già deciso di tagliare i rapporti con Spacey dopo le accuse, sia per la produzione di House of Cards che per Gore, diretto da Michael Hoffman, che avrebbe dovuto raccontare la vita di Gore Vidal. Anche la Sony ha escluso l’attore dal set di Tutti i soldi del mondo diretto da Ridley Scott.