Hayao Miyazaki sta per realizzare un nuovo film dello Studio Ghibli


Durante lo special televisivo Owaranai Hito Miyazaki Hayao andato in onda oggi su NHK, è stato rivelato in esclusiva che Hayao Miyazaki vorrebbe tornare a lavorare su un nuovo lungometraggio. Attualmente impegnato alla realizzazione del corto in CG, Boro The Caterpillar, per il Museo Ghibli, il regista non sarebbe pienamente soddisfatto del progetto ed avrebbe proposto lo scorso agosto l’idea per un film anime.

Non ne ho ancora parlato con mia moglie,” ha spiegato Miyazaki, “ma quando lo farò sarò pronto per morire nel bel mezzo della produzione!” Il regista, oggi settantacinquenne, ha condiviso l’idea con Toshio Suzuki, produttore storico dello Studio Ghibli. Non è stato però fatto ancora alcun annuncio formale: Miyazaki ha proposto ufficialmente il progetto ad agosto, la sua speranza è di finirlo prima del 2020.

Anche se Hayao Miyazaki si è “ritirato” dalla regia, nel frattempo si è tenuto occupato lavorando su un manga incentrato sui samurai oltre a creare diversi cortometraggi. Secondo Anime News Network, Hayao Miyazaki ha rivelato che Boro the Caterpillar potrebbe essere pronto per il 2019.

Hayao Miyazaki ha fondato lo Studio Ghibli nel 1984 con il collega regista Isao Takahata. Durante il suo lavoro con lo studio ha diretto classici acclamati dalla critica quali Nausicaä della Valle del vento, Laputa – Castello nel cielo, Il mio vicino Totoro, Kiki consegne a domicilio, Porco Rosso, Principessa Mononoke, La città incantata, Il castello errante di Howl, Ponyo sulla scogliera e Si alza il vento.