Game of Thrones: la stagione 8 sarà l’ultima ma c’è la possibilità di uno spin-off


Anche se i numerosissimi fan sparsi in tutto il mondo desidererebbero che la serie TV di Game of Thrones non arrivasse mai alla fine, è ormai ufficiale che l’ottava stagione sarà l’ultima del ciclo fantasy. Il presidente della programmazione di HBO Casey Bloys ha infatti confermato che la serie terminerà nel 2018.

1428424996-hbz-games-of-thrones-hair-01

Nessuna conferma sul numero di episodi, ma una certezza: l’ottava stagione di Game of Thrones sarà l’ultima. D’altronde la qualità della serie è talmente alta che sarebbe un peccato portarla allo stremo solo per assecondare le logiche di guadagno del network: la fortuna è che lo abbiano capito persino in Hbo che è pronta a rinunciare alla sua gallina dalle uova d’oro pur di non rovinare uno dei migliori show mai realizzati.

Recentemente la serie è stata rinnovata per una settima stagione ‘breve’ composta da sette episodi che arriverà nell’estate del 2017. L’ottava stagione sarà la conclusione della saga tratta dai romanzi di George R.R. Martins. Il numero di episodi dell’ultima stagione non è stato ancora stabilito.

Per gli appassionati delle cronache del ghiaccio e del fuoco rimane comunque una speranza anche per il futuro: Bloys ha evidenziato come il network sia aperto alla possibilità di un’altra serie TV ambientata nel Westeros, dichiarando “È qualcosa alla quale non mi oppongo, ma che dovrà naturalmente avere un senso dal punto di vista creativo