FLASH: prima foto della scoppiettante line-up per il concerto del 1° maggio in Piazza Duomo


Stentiamo anche noi a crederci, eppure è tutto vero. Drake, si Drake. Rihanna, si Rihanna. Il quasi povero Kanye West, si proprio lui. Kendrick Lamar che ci pimperà tutti come delle piccole e leggiadre farfalle. Beyonce, perché l’unica e vera indiscussa regina non può di certo mancare all’appello.
Ma la cosa che ci stupisce di più non sono i molteplici nomi ma bensì il padrino d’eccezione: l’italianissimo Gianni Morandi.

FotorCreated

Il cantante originario di Bologna si troverà infatti a dirigere questo enclave di nomi che solo a sentirli ci provocano giramenti di testa inusuali. E figuriamoci a sentirli tutti insieme su un solo palco, in piazza Duomo, in un’unica sola notte tra un mese esatto, il 1° maggio.

12476894_452158264992943_1159696689_o

“Sono emozionato da tutto ciò” ha affermato Morandi tra un selfie e l’altro, “ma farò di tutto per essere al meglio delle mie forze, sto già seguendo un corso applicato d’inglese e uno di hip hop per tenere testa all’indemoniato Kanye. E chissà magari potrei farne uno intensivo di twerk per imitare Drake con la conturbante Rihanna.”

La sfida per Gianni è davvero di quelle grandi, come la nostra impazienza.

O forse no….