Eminem annuncia un nuovo album e attacca Donald Trump


È arrivata finalmente l’ufficialità: Eminem sta lavorando al suo nuovo disco d’inediti. A rivelarlo è stato lo stesso rapper tramite la sua pagina twitter. “Tranquilli, sto lavorando ad un album!”, ha scritto nel tardo pomeriggio di ieri ai venti milioni di follower.

In Campaign Speech si può ascoltare il rapper di Detroit improvvisare con rabbia per otto minuti su una base minimalista. In particolare Eminem nel brano punta il dito contro la campagna elettorale che in questi mesi sta vedendo scontrarsi Hillary Clinton e Donald Trump, i problemi razziali (accusando esplicitamente gli agenti di polizia coinvolti nella morte di Eric Garner e Trayvon Martin) e la cultura di massa degli Stati Uniti.

Eminem attacca violentemente il candidato alle presidenziali americane Donald Trump e sposa la causa di Black Lives Matter, il movimento che si batte da anni contro la violenza verso le persone di colore.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!