Ecco l’incantesimo di Harry Potter più amato di sempre


Giovedì scorso, migliaia di persone si sono riunite in tutto il mondo in Harry Potter Book Night: A Night of Spells, una serie di serate in onore del mago pensate per introdurre la sua storia anche ai lettori più giovani. In questa occasione, un sondaggio ha finalmente risposto a una fondamentale domanda che non vi siete mai posti: qual è l’incantesimo più amato del mondo di J.K. Rowling? Tranquilli, non è Avada Kedavra.

Al terzo posto troviamo Wingardium Leviosa, usato per far lievitare una piuma, ma più probabilmente amato per la famosa scena in cui Hermione so-tutto-io corregge la pronuncia di Ron (è leviOsa, non leviosAAA).

Al secondo posto c’è Accio, che permette di far venire a sè qualunque oggetto si desideri. Ne capiamo l’attrattiva; Accio letto, Accio pizza, Accio mojito… e pensare che Harry la usa solo per richiamare la sua scopa volante. Che spreco.

E sul trono d’onore, signore e signori, troviamo Expecto Patronum, usato per allontanare i dissennatori concentrandosi sul proprio ricordo più felice. E’ descritto come un fuoco fatuo, color argento, che prende la forma di un animale diverso per ogni mago. Harry evoca un cervo, Hermione una lontra, Ron un jack russel terrier (stranamente specifico), Luna una lepre, la McGranitt un gatto.