Dune torna al cinema in un reboot diretto da Denis Villeneuve


Si è rumoreggiato non poco, nel corso degli ultimi mesi, sul fatto che il regista di Sicario e Arrival Denis Villeneuve fosse stato scelto dalla Legendary Pictures per dirigere il reboot di Dune, storico romanzo fantascientifico del 1965 che nel 1984 divenne un capolavoro cinematografico grazie al genio di David Lynch. Ebbene, quei rumor sono stati confermati niente meno che da Brian Herbert, figlio dell’autore del romanzo, Frank Herbert, che attraverso la sua pagina ufficiale Twitter ha comunicato l’ultim’ora:

L’accordo tra gli eredi dello scrittore e lo studio, recentemente passato nelle mani della cinese Wanda, prevede la possibilità di sviluppare sia adattamenti cinematografici che televisivi: alla produzione del nuovo film ci saranno Thomas Tull, Mary Parent e Cale Boyter, con Brian Herbert, Byron Merritt e Kim Herbert come produttori esecutivi.

Ambientato in un lontano futuro, Dune venne pubblicato nel 1965 e vinse il premio Nebula e il premio Hugo ed è il primo di sei romanzi che formano la parte centrale del Ciclo di Dune (esteso poi dal figlio Brian Herbert assieme a Kevin J. Anderson). La storia segue le vicende della dinastia Atreides e quella Harkonnen per il controllo del pianeta desertico Arrakis, dove viene prodotta una sostanza fondamentale per la struttura della società galattica in cui è ambientata la storia.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!