Danny Boyle è il favorito per dirigere il nuovo James Bond


Daniel Craig è già pronto per riprendersi la parte dell’agente 007 e il favorito per l’incarico della regia sarebbe Danny Boyle. Non è ancora del tutto sicuro, ma il regista di Trainspotting, qualche tempo fa, avrebbe espresso il desiderio di dirigere una puntata di James Bond e la MGM aveva già pensato a lui nel 2012 per Skyfall e nel 2015 per Spectre, film che alla fine vennero assegnati a Sam Mendes.

I Film di Mendes sono gli 007 che hanno avuto il maggiore incasso, ma il regista aveva già preannunciato che non avrebbe diretto un altro film dell’agente inglese.

Boyle sarebbe già impegnato in un altro progetto che, però, è ancora in fase embrionale. Il regista potrebbe mettere da parte questo progetto per dedicarsi al venticinquesimo capitolo della saga. L’uscita è prevista per Novembre 2019.