Damon Albarn ha dimenticato ancora il nuovo album dei Gorillaz in un taxi


È in arrivo un nuovo album dei Gorillaz, ma Damon Albarn stava per fare un bel danno: il fondatore della band, già anima dei Blur, avrebbe lasciato in un taxi un pc con al suo interno la copia originale del nuovo album dei Gorillaz, dopo essere andato al London’s Groucho Club.

Una fonte ha detto al Mirror: “Sarebbe stato un disastro. Damon supervisiona tutto e, con i Gorillaz, non si tratta solo dell’audio, ma anche delle costose immagini. I contenuti del portatile non hanno prezzo.”

Per fortuna tutto si è sistemato per il meglio e il computer con all’interno il disco inedito è tornato presto nelle mani del suo proprietario, non appena il tassista si è accorto dell’oggetto smarrito.

La cosa più divertente della vicenda è che non è la prima volta che avviene: a quanto pare, anche con Humanz ad Albarn successe di dimenticare il portatile con dentro il materiale ancora inedito in taxi.

Comunque, il nuovo album dei Gorillaz uscirà a breve (secondo alcune fonti, verrà pubblicato a luglio) e, a quanto pare, avrà toni molto politici ed esprimerà tutta la contrarierà di Damon Albarn alla Brexit.