Gli autori di Game of Thrones sono al lavoro su ‘Confederate’, una serie distopica per la HBO


Gli sceneggiatori di Game Of Thrones, David Benioff e DB Weiss, sono al lavoro su Confederate, una serie che sembra promettere molto bene. Il contenuto sarà distopico: le vicende saranno infatti ambientate in un mondo alternativo in cui la Guerra di secessione americana è stata vinta dagli Stati confederati, sostenitori della schiavitù.

confederate

Come sarebbe il mondo se la schiavitù non fosse mai stata abolita? Ecco il genere di distopia che i due autori porteranno sullo schermo con Confederate. Una realtà, dunque, in cui lo schiavismo è un’istituzione come le altre. La trama si concentrerà su diversi personaggi che vivono attorno alla zona demilitarizzata di Mason-Dixon, un confine artificiale che divide alcuni stati americani del nord-est da quelli del sud, visto da molti anche come una linea di divisione culturale.

I due autori avevano in mente il soggetto di Confederate da anni, ma all’inizio pensavano di realizzare un film. Tramite l’esperienza con Game Of Thrones, hanno dichiarato, sono arrivati a capire che al momento non c’è forma migliore della serie per arrivare a un maggior numero di spettatori. La serie dovrà attendere ovviamente la fine di Game of Thrones prima di cominciare, quindi è probabile che dovremo attendere fino al 2019.