La differenza tra quello che noi chiamiamo cibo e quello che gli hipster chiamano “cibo”


Negli ultimi anni “diverso è bello” è un po’ il motto di tutti. E la cultura hipster non potrebbe esserne più felice; continua a crescere e diffondersi inesorabile. Tutti vogliono essere diversi e distinguersi dal branco della società in qualunque modo possibile. Ma proprio qualunque, incluso prendere normalissimi e buonissimi piatti e bevande e rigirarli fino a renderli irriconoscibili purché siano “diversi”. Eccovi qualche tragico esempio di questi scempi culinari:

enhanced-7146-1461030268-2

enhanced-10921-1461028670-1

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!