Brad Pitt insieme a Leonardo DiCaprio nel nuovo film di Tarantino


Brad Pitt nuovamente diretto da Quentin Tarantino. La superstar affiancherà Leonardo DiCaprio in prima linea nel progetto “sul massacro di Charles Manson”, un film di cui adesso si conosce anche il titolo: Once Upon a Time in Hollywood (C’era una volta a Hollywood).

Tarantino lo ha sceneggiato e lo dirigerà. Il suo nuovo lavoro è stato descritto come “una storia ambientata a Los Angeles nel 1969, all’apice dell’era della Hollywood hippi”. DiCaprio interpreterà Rick Dalton, ex star di una serie TV western. Pitt sarà invece Cliff Booth, controfigura di Dalton da tanti anni. “Entrambi i protagonisti cercano di sopravvivere in una Hollywood che non riconoscono più. Ma Rick ha una vicina di casa famosissima… Sharon Tate” – ha detto Tarantino.

Secondo le notizie di alcuni media statunitensi, nel cast, insieme a Di Caprio, potrebbero essere presenti anche Margot Robbie, e Jennifer Lawrence, che potrebbe recitare nella parte della moglie di Roman Polanski, Sharon Tate. È la prima volta che il cinema racconta la storia degli omicidi di Cielo Drive. L’uscita del film è in programma, almeno nelle sale statunitensi, per il 50esimo anniversario della tragedia, il 9 agosto 2019. Sarà inoltre il primo film di Quentin Tarantino che non verrà prodotto da Harvey Weinstein.