Black Mirror aveva previsto le Animoji del nuovo iPhone X


Una delle tante novità dell’iPhone X, presentato l’altro ieri dalla Apple, sono le animoji, una feature che si aggiungerà a quelle di messaggistica istantanea. L’iPhone scannerizza il viso di chi lo utilizza così che le emoji possano seguire le sue espressioni: “La fotocamera TrueDepth analizza oltre 50 movimenti dei muscoli facciali e replica le espressioni del tuo viso creando divertenti emoji animate“.

Questa novità di Apple ha ricordato a molti un episodio di Black Mirror: “The Waldo Moment”, ultimo episodio della seconda stagione della serie. Waldo era un personaggio virtuale che riusciva inverosimilmente ad entrare con successo nel mondo politico. Le sue espressioni e i suoi movimenti seguivano quelli di una persona.

A notare la somiglianza con il mondo di Waldo, sono stati in primis quelli di Black Mirror, che hanno pubblicato questo tweet.