Il Berghain chiude e al suo posto apre un centro commerciale?


La notizia viene riportata sul sito del Berliner Zeitung: il celebre locale tedesco potrebbe essere costretto a chiudere entro il prossimo anno. A causa di pressioni commerciali, l’intera area circostante sarà trasformata in un quartiere del divertimento, ma per famiglia e turisti.

29066-picture_576164b6adc99

E non turisti come me o voi, turisti over 45, turisti noiosi. Sta infatti per essere varato un piano che prevede la costruzione, nei terreni circostanti al Berghain, di strutture atte a ospitare abitazioni, centri di svago e negozi, il tutto sotto la supervisione del gruppo Mercedes Benz che, a pochi passi, ha ubicata l’omonima Arena, tra Kreuzberg e Friedrichshain. La stessa Mercedes Arena che già nel 2004 fece spostare l’Ostgut dalla sua posizione originale e lo fece diventare il tanto osannato club che conosciamo tutt’oggi.

2048_d300718_576164b2315af

Quindi, al posto del Berghain e del mitico Panorama Bar, troveranno spazio catene commerciali, un bowling, un cinema, dei ristoranti e altre attività. Anche se non vi è alcuna conferma ufficiale, il Berghain si vede pronto e costretto a traslocare: per gli investitori la discoteca potrebbe rappresentare una minaccia in quanto non è esattamente in linea con il trend delle famiglie.

mercedes-platz_576164b222655

Il Berghain è storia della club culture locale e questa notizia segna davvero la fine di un’epoca, per la vita notturna cittadina. Senza contare che anche altre capitali nel mondo non se la passano diversamente: il Ministry of Sound è in via di chiusura, nella sua storica location (dovrebbe riaprire in zona con una capienza raddoppiata).

Conosciuto in precedenza con i nomi Ostgut e Snax, il Berghain, che ha aperto nel 2004, basa la propria programmazione sulla techno, la sperimentazione elettronica e la contaminazione contemporanea.

Berghain

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!