A Bergamo nuovo murales di BLU per il diritto alla casa


Ci sono umani, animali, anche dinosauri e persino frutti nel murale che Blu ha regalato agli abitanti del quartiere Celadina di Bergamo: tutti insieme per raccontare e rappresentare un nuovo modo di concepire i quartieri popolari. L’artista, considerato dal Guardian uno dei dieci migliori street artist al mondo ha voluto, con questa opera, creata sul muro di un edificio Aler abbandonato da anni, sostenere il diritto alla casa, uno dei tanti temi a lui cari.

Di Blu si sa pochissimo. Non il nome, non quanti anni ha, non dove abita. È ben chiaro l’obiettivo del suo lavoro in tutto il mondo: sostenere le lotte sociali, sensibilizzare le persone sulla tutela dell’ambiente e contro il capitalismo. «Lo consideriamo un regalo che lui ha fatto al quartiere a Bergamo, all’intera città – hanno spiegato alcuni esponenti del comitato «Lotta per la casa» -.

172456246-5abc4887-166f-4a61-9b99-724d1fbdc3f8

190148233-86d4999d-68c6-4e22-bdad-a166b3b51c23

164942943-7097f3da-316a-44c7-8b1c-cf2c4c059a39

190148236-e9a2bfe9-a4dd-42a8-a3df-2fb97b868b49

164942252-12dc2b32-a6f9-4062-8f23-8ca13065d644

164942199-2e3cd324-ae20-4cb6-8563-5cfb8ed126f5

164942241-19b67df8-ab15-4dcb-88c1-8ef7effcbd7d

164942205-6bc253a3-b031-4696-b901-ca0d72109000

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!