Banksy voleva regalare una stampa a chi avrebbe votato contro i Conservatori in Inghilterra


Lo street artist britannico Banksy colpisce ancora: all’alba delle elezioni in Inghilterra, che vedranno fronteggiarsi Theresa May del Partito Conservatore, e Jeremy Corbyn per i Laburisti, Banksy ha lanciato una nuova provocazione sul web.

Con questa immagine, lo street artist promette di regalare una stampa in edizione limitata che sarà rilasciata il 9 giugno (il giorno dopo le elezioni, che si svolgeranno l’8), riservata ai votanti registrati nell’area di Bristol. Per riuscire ad avere la stampa, bisognerà mostrare una foto della propria scheda elettorale, che testimoni che la persona abbia votato contro i Conservatori. Purtroppo l’iniziativa è stata da subito attaccata dalla polizia: una foto alla schedina, proprio come qui in Italia, invalida il voto. Quindi l’iniziativa avrebbe giocato a sfavore degli altri partiti in gara, e avrebbe messo Banksy in seri guai. Poco dopo, infatti, è stata pubblicata questa immagine: