Banksy: cancellata per sbaglio un’opera dal valore di 4,6 milioni di euro


È successo in Giamaica: durante i lavori di ristrutturazione di un hotel, è stata cancellata un opera di Banksy. La squadra che stava lavorando sul luogo ha scambiato il disegno del popolarissimo artista per un semplice atto di vandalismo. Nel 2006, durante una visita all’hotel in questione, il Geejam Hotel Jamaica, Banksy ha regalato ben 11 piccole opere ai proprietari dell’albergo, per un valore di 4,6 milioni di euro.
Gli operai chiamati per i lavori nell’hotel ha ricoperto le opere con della vernice convinti di coprire i graffiti di qualche cliente maleducato. Quando hanno scoperto la verità si sono sentiti mortificati e hanno promesso che cercheranno di porre rimedio al danno. I lavori per di ripristino costeranno ben 140 mila euro.
Questa non è la prima volta che un Banksy viene cancellato per sbaglio, nel 2010 un gruppo di spazzini ha coperto con la pittura uno degli stencil lasciati dall’artista nelle strade di Melbourne.