Apparat: tre date in Italia ad ottobre


Un artista a cui sono sempre piaciute le sfide: questo il modo migliore per riassumere Apparat, all’anagrafe Sascha Ring, anno di nascita 1978. Grazie a lui, il dancefloor ha (ri)scoperto un’anima. Ha visto come fosse possibile giocare anche sull’espressività, su dolci e feroci malinconie, non solo sull’impatto. Un beat ben programmato non era più sufficiente: con Apparat sono tornate in campo le emozioni.

Nel 2004 ha partecipato ad una delle session di John Peel e le rielaborazioni delle registrazioni sono in parte finite sull’ Ep Silizium. Nel 2006 ha collaborato con Ellen Allien nell’album Orchestra of Bubbles. Nel 2007 ha creato una propria band, con Raz Ohara al piano e Jörg Waehner alla batteria, componendo così le musiche per l’album Walls. Importante, nei loro live, è la collaborazione con gli artisti visuali tedeschi Transforma. Nel 2009 assieme agli amici Modeselektor ha ripreso il progetto Moderat, nato a Berlino nel 2002.

E ad ottobre si esibirà in Italia con tre date, gli spettacoli si terranno il 7 ottobre – Roma – Ex Caserma Guido Reni, l’8 Ottobre – Porto Sant’Elpidio (Fm) – Harmonized club e il 15 Ottobre – Milano – Dude club.