Adidas assume una modella che non si depila, scandalo su Internet


La Adidas Originals 80 Superstar è una delle sneakers più emblematiche del marchio tedesco. Sempre in un posto privilegiato nel cuore dei fan, ha subito un lifting per la collezione autunno/inverno 2017. La nuova versione della scarpa è appena uscita con dei toni grigi per rispecchiare le sue origini urbane.

Per promuovere il suo prodotto, Adidas ha chiamato le icone di domani ovvero modelle, attivisti, sportivi ed artisti che mettono le loro sneakers per cambiare il mondo. Tra queste nuovo icone, c’è Arvida Byström. Modella e artista, questa giovane donna combatte i ruoli dei generi e i limiti imposti alle donne.

Nelle sue opere, del rosa, dei cuori, degli unicorni, si, ma anche della cellulite e dei peli. I peli: sì, si tratta dell’argomento del giorno. Arvida Byström indossa un paio di Superstar grigie in un corto video pubblicitario, non è depilata, coerente visto che non lo fa neanche nel quotidiano.

Penso che il femminismo sia un concetto culturale. Penso che chiunque possa essere femminile, fare cose da donna e che la società attuale ha paura di questo.

E se la nostra società ha paura del femminismo, ha anche paura di quello che potrebbe cambiare le nostre abitudini. Ovviamente (e purtroppo), le gambe di Arvida Byström non sono state del gusto di tutti.

i feel qt here 4 @fillesapapa

Une publication partagée par arvida byström (@arvidabystrom) le