66 Polaroid inedite di Madonna prima di diventare famosa


Nel giungo del 1983, Madonna era un’ambiziosa 24enne che stava iniziando a far circolare la sua musica. Il fotografo Richard Corman l’ha incontrata in quel periodo per farle alcuni scatti, proprio poco prima che la sua fama esplodesse.

Un mese dopo il loro incontro, la cantante rilasciò l’album “Madonna” che conteneva hits come “Holiday”, “Lucky Star” e “Borderline”, l’anno successivo sarebbe diventata la popstar più chiacchierata del momento.

Corman le scattò diverse Polaroid, mentre Madonna lo guardò negli occhi e gli disse che un giorno “avrebbe governato il mondo”. Questi scatti inediti sono raccolti in un libro e presto verranno messi in mostra. “L’ho conosciuta tramite mia madre, che faceva i casting per alcuni film, Madonna aveva fatto il provino per un film di Scorsese ma non l’avevano presa. Io ai tempi ero un fotografo sempre in cerca di persone interessanti da immortalare e non avevo mai conosciuto nessuno come lei. Era originale!” ha raccontato Corman. Così decise di portarla nel suo studio e scattarle qualche fotografia, il risultato sono 66 polaroid che ci raccontano una Madonna inedita, ancora lontana dal personaggio che sarebbe diventata di lì a poco.