15 film scelti da Wes Anderson


Qualche giorno fa è stato rilasciato il primo poster del suo prossimo film, ma stavolta parliamo di Wes Aderson sotto un altro punto di vista, quello dell’appassionato di cinema e film tanto quanto noi. Il regista ha dichiarato quali sono le sue 15 pellicole preferite, si spazia da Arancia Meccanica a Chi ha paura di Virginia Wolf, non trascurando perle come Mancia Competente di Ernst Lubitsch. Tra tutti i film elencati, c’è anche Rosemary’s Baby – Nastro rosso a New York e a riguardo Anderson ha dichiarato: “è una di quelle pellicole che tutt’oggi ha una grandissima influenza su di me. È una fonte d’ispirazione e ha sempre fatto parte della lista dei miei film preferiti”. Curiosi di conoscere tutte le preferenze del maestro della simmetria? Ecco la lista:

Hanna e le sue sorelle (Woody Allen, 1986)

La beffa della vita (Julien Duvivier, 1931)

Stregata dalla luna (Norman Jewison, 1987)

Arancia Meccanica (Stanley Kubrick, 1971)

Mancia competente (Ernst Lubitsch, 1932)

Piombo rovente (Alexander Mackendrick, 1957)

Soffio al cuore (Louis Malle, 1971)

Chi ha paura di Virginia Wolf (Mike Nichols, 1966)

I gioielli di Madame de… (Max Ophüls, 1953)

L’enfance nue (Maurice Pialat, 1969)

Rosemary’s Baby – Nastro rosso a New York (Roman Polanski, 1968)

Asfalto che scotta (Claude Sautet, 1960)

L’avvocato del terrore (Barbet Schroeder, 2007)

New York Stories (Martin Scorsese, Woody Allen e Francis Ford Coppola 1989)

L’appartamento (Billy Wilder, 1960)