Una statua buddista rivela un segreto al suo interno


Sembrava essere una normale statua buddista risalente all’XI o XII secolo, invece questo oggetto ha rivelato un segreto al suo interno. Dopo una risonanza magnetica ed una endoscopia realizzate dal centro medico olandese di Meander in Amersfoort, gli studiosi hanno scoperto che all’interno della statua si trovano resti mummificati di un monaco buddista di nome Liuquan. Gli organi erano stati rimossi e sostituiti con pezzi di carta adornati di scritte in cinese. Dal museo di Drents, la mummia è stata trasportata in Ungheria, dove sarà esposta al museo di storia naturale fino a maggio 2015. Secondo la tradizione buddista, questo genere di mummie non sarebbero da considerarsi morte, ma in uno stato di meditazione avanzato.

buddhist-mummy
ct-scan

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!