Un video degli anni ’50 in cui una donna sperimenta LSD sotto sorveglianza di un medico


Gli anni ‘50 hanno da sempre la fama di un decennio sterile e conservatore, in cui a regnare era più che altro la pace e la tranquillità della vita in famiglia. Solo perché gli anni ‘60 sono l’epoca dell’LSD per eccellenza, non significa che 10 anni prima non ci fosse nessuno che ne facesse uso, magari per sperimentarne gli effetti sotto sorveglianza dei medici in cliniche private.

Queste riprese sono state realizzate in un ospedale di Los Angeles nel 1956. Vediamo il Dott. Sidney Cohen che somministra una dose di LSD ad una giovane donna, moglie di un impiegato dell’ospedale, per poi intervistarla ed accompagnarla in un viaggio psichedelico nella droga (con fini di ricerca scientifica). Se all’inizio del video la signora è perfettamente sobria e cosciente, nella seconda parte è davvero fatta come una pigna, e nel tentativo di spiegare le sue sensazioni al dottore le ultime parole risultano abbastanza intraducibili, oltre che impossibili da comprendere.

I wish I could talk in technicolor

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!