Poesia in movimento: la migrazione degli storni di Roma fotografata da Richard Barnes


Uno stormo di uccelli in movimento è difficile da immaginare se non se ne vede uno con i propri occhi. Forse è proprio questo che pensava il fotografo americano basato a New York Richard Barnes quando ha deciso di lavorare a questa serie intitolata Murmur. Barnes si trovava a Roma nel 2005 quando ha assistito per la prima volta ad una migrazione degli storni scoprendone contemporaneamente l’esistenza. Al tempo stava ultimando il suo libro Animal Logic, quindi aver assistito al fenomeno è stata una bella botta di culo.

A Roma nel periodo invernale più di 100.000 storni volano sopra la città, durante il giorno vanno in cerca di cibo verso le campagne circostanti per poi tornare a riposarsi in città di notte.

Richard_Barnes_1

Richard_Barnes_2

Richard_Barnes_3

Richard_Barnes_4

Richard_Barnes_5

Richard_Barnes_6

[via]

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!