Perde consapevolmente il suo passaporto in agenzie pubblicitarie per farsi notare


Non è certo facile farsi spazio nel settore della pubblicità a New York e riuscire ad avere un primo colloquio è un’impresa piuttosto ardua. Alcuni giocano la carta dell’originalità per farsi notare, come Miruna Macrim, ex studente della Miami Ad School. Dopo aver stampato 20 passaporti finti con il suo nome e il suo portfolio, ha deciso di abbandonarli in 20 agenzie pubblicitarie diverse, nelle scale, negli ascensori e in tanti altri luoghi.

Una mossa intelligente, il passaporto rappresenta qualcosa di prezioso e viene subito notato quando se ne vede uno perso. E se è il direttore creativo a trovarlo avete fatto bingo!

passfolio.mirunamacri-2

passfolio.mirunamacri3

[vimeo]http://vimeo.com/79303487[/vimeo]

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!