Pakistan: bruciano la bandiera italiana al posto di quella francese


È successo in Pakistan, nella regione del Waziristân. Lo scorso Lunedì 19 gennaio, durante una manifestazione contro Charlie Hebdo a causa della prima pagina del giornale che rappresentava il profeta Maometto, la bandiera italiana è stata bruciata al posto di quella francese. I manifestanti hanno dato alle fiamme anche il manichino di Nicolas Sarkozy e di uno sconosciuto probabilmente rappresentante il caporedattore della rivista. In tutto ciò, il governo ha condannato il giornale perché non rispettoso dell’Islam e del suo profeta. Bel fail.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!