Nuggets di pollo: la composizione da brivido


Richard D. deShazo, professore di medicina e pediatria del centro sanitario dell’università del Mississippi ha pubblicato uno studio da brivido sulla composizione dei pezzetti di carne impanati che tanto adoriamo mangiare nei fast-food.

nuggets_pollo_composizione

Realizzato con il patologo Steven Bugler, lo studio si è concentrato su 2 nuggets di pollo scelti a caso in due catene di fast-food. Sebbene i ricercatori non nominano direttamente i ristoranti, li hanno descritti come vicini al loro luogo di studio a Jackson, Mississippi. Secondo The Atlantic, un dei due potrebbe essere un McDonalds dato che ce ne sono 4 attorno all’ospedale.

Richard D. deShazo giunge ad una conclusione indiscutibile: “Ero sconvolto”, confessa al giornale americano. Secondo le sue analisi, la composizione del primo nugget di pollo, impanatura esclusa, comprende:

  • grasso

  • vasi sanguini

  • nervi

  • “generose quantita di tessuti epiteliali (a partire dalla pelle degli organi viscerali) e tessuti connettivi”, come l’epidermide

  • 50% di muscoli

nuggets-pollo-composizione_2

Il secondo nugget testato è ancora più orribile, la percentuale di muscolo difficilmente raggiungeva il 40% e aveva una composizione stupefacente: “una generosa quantità di grasso e di altri tessuti, compreso il tessuto connettivo e delle ossa”.

Conclusione: le crocchette di pollo hanno una cattiva fama, perché “le componenti dominanti non sono di pollo”, a meno che noi chiamiamo “pollo” il grasso, la pelle o le ossa, ecc ..

“Sono un misto di pollo, carboidrati, grassi e altre sostanze che li tengono insieme. E’ quasi super-colla quello che mangiamo in alcuni ristoranti fast-food. “

Buon appetito :)

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!