No, Banksy non è stato fermato dalla polizia londinese


Da qualche ora Internet sta tremando dopo l’uscita in rete di una notizia inverosimile. Una piccola informazione è diventata una vera e propria bomba mediatica. Un articolo annuncia che questa notte il famoso street artist inglese Banksy è stato arrestato.

Capture d’écran 2014-10-20 à 13.27.03

FAKE.

Nell’articolo pubblicato dal National Report e condiviso da migliaia di persone, viene svelato che il vero nome di Banksy sarebbe Paul Horner e che avrebbe 35 anni. Per rendere l’hoax credibile è stata aggiunta qualche foto, tra cui una scattata in un soggiorno, presente anche nel documentario Exit Through the Gift Shop.

FAKE 2.

FAKE 2.

I tipi curiosi di Business Insider hanno pensato bene di contattare la polizia di Londra quando hanno visto l’informazione. Verdetto? Banksy è a casa sua, assolutamente non nelle mani della polizia. Effettivamente, vista la portata dell’informazione, se fosse stata vera alcuni tra i più importanti media, tipo BBC o CNN, l’avrebbero condivisa, cosa che invece è stata fatta solo dal modesto National Report.

Ah se avete ancora dubbi ecco un’altra prova: l’informazione risalente al 2013 in cui Jezebel e Complex ne parlavano già.

paul-horner-is-banksy_fk

[via]
Articolo presentato da Heetch
A Milano, dalle 20 alle 6, Heetch ti trova un driver. La soluzione più economica per ritornare dalle tue serate! SCARICA L'APP

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!


Newsletter

Il meglio di Darlin nella tua mailbox. 0% SPAM.

Chi siamo?

Darlin Magazine è un media online dedicato alla cultura pop. Tramite articoli quotidiani avvolti in uno stile unico in linea con le tendenze urbane e digitali, Darlin ha creato una community esigente nei contenuti proposti.