A New York, gli hipsters si fanno trapiantare la barba


Avete letto bene, non si tratta di articolo fittizio. Vivete a Brooklyn, avete l’armadio pieno di Supreme x Carhartt, ascoltate Tyler the Creator e Connan Mockasin nel vostro smartphone ecologico ma vi manca l’accessorio principale, la barba? Niente da fare, avete 3 peli sul viso e siete rifiutati dalla comunità hipster. Secondo il giornale DNAinfo che cita alcuni medici, c’è una soluzione: farsi trapiantare una barba per qualche migliaia di dollari. A quando il trapianto del cervello?

ALEX RUBINSTONE / FLICKR / CREATIVE COMMONS

ALEX RUBINSTONE / FLICKR / CREATIVE COMMONS

Questi medici affermano che la richiesta per un trapianto di barba è in costante crescita tra gli uomini che vogliono seguire il movimento hipster. “Questa tendenza riguarda gli hipsters di Brooklyn, ma anche funzionari che lavorano nella pubblicità”, spiega il Dr Jeffrey Epstein. All’inizio della sua carriera 12 anni fa, effettuava soltanto 2 o 3 trapianti all’anno. Oggi invece è un’operazione che realizza più volte a settimana.

Yael Halaas afferma che la sua clientela, disposta a  sborsare fino a 6 000 euro per cambiare viso, fa parte della gente “hype” e “fashion“. “Gente perfezionista come artisti e architetti.”

“Alcuni arrivano con foto di personaggi famosi”, continua il Dr Glenn Charles. Tra questi nomi George Clooney, Ryan Gosling e Brad Pitt… e anche i baffi di Tom Selleck.

Articolo presentato da Heetch
A Milano, dalle 20 alle 6, Heetch ti trova un driver. La soluzione più economica per ritornare dalle tue serate! Quanto costa? Qualche esempio:
  • Colonne - Loreto - 9€
  • Sempione - Bocconi - 8€
  • Corso Como - Porta Genova - 11€
  • 5€ di credito con il promocode DARLIN!
SCARICA L'APP E RICHIEDI IL TUO PRIMO PASSAGGIO QUESTO WEEKEND!

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!


Newsletter

Il meglio di Darlin nella tua mailbox. 0% SPAM.

Chi siamo?

Darlin Magazine è un media online dedicato alla cultura pop. Tramite articoli quotidiani avvolti in uno stile unico in linea con le tendenze urbane e digitali, Darlin ha creato una community esigente nei contenuti proposti.