La Gioconda sarebbe una schiava cinese secondo una nuova teoria


Angelo Paratico, ricercatore italiano che vive ad Hong Kong, ha lanciato una bomba riguardante la vera identità della Gioconda, famoso dipinto di Leonardo da Vinci realizzato tra il 1503 e il 1506. Secondo il ricercatore, il soggetto dell’opera più famosa al mondo non sarebbe altro che una schiava cinese, nonché madre di Leonardo. Di origini cinesi dunque, Caterina sarebbe un’aiutante del padre del pittore Ser Piero. Il ricercatore ha potuto trarre queste conclusioni dopo più di due anni di studi sull’argomento; Paratico afferma: “Ci sono diversi indizi che suggerirebbero che Monna Lisa, o piuttosto Monna Caterina, è cinese. Quello nello sfondo è un paesaggio della Cina e il suo volto assomiglia a quello di una cinese”.

OK. La Gioconda, fino ad oggi identificata come una contadina toscana di nome Lisa Gherardini, sta creando un enorme buzz. Tra gli altri argomenti del nostro caro ricercatore italiano: “Leonardo era mancino e non mangiava carne, come la maggior parte dei cinesi”.

original.76645

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!