La follia del rooftoping in Russia


Parlare della Russia senza nominare uomini ubriachi, giochi olimpici o manifestazioni anti-gay è possibile, ecco la prova. Completamente sprovvisti di un cervello, i rooftopers russi, guidati da Kirill Oreshkin, Vitaly Raskalov e Alexander Remnev si divertono a scattarsi foto su torri e altri monumenti di Mosca.

follia-del-rooftoping-in-russia

Ovviamente, non c’è nessun dispositivo di sicurezza, quello che conta è realizzare l’acrobazia più pericolosa e avere la propria vita sospesa a una mano. Non vi vengono i brividi?

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!