I peggiori posti al mondo per essere gay


Nel mondo esiste una vasta gamma di leggi che stabiliscono se l’omosessualità sia una caratteristica come qualsiasi altra, oppure un crimine, qualcosa da nascondere attentamente per evitare di essere perseguitati.

In Nigeria, ad esempio, se sei sospettato di omosessualità c’è anche la possibilità che tu venga lapidato a morte. Per fortuna questo è un caso estremo… altri paesi come il Chile impongono restrizioni discriminatorie che impediscono alle coppie gay di vivere godendo pienamente di tutti i diritti, come l’impossibilità di adottare figli.

BIGMAPSSSNewestVersion

Questa mappa mostra i paesi che le persone non eterosessuali dovrebbero guardarsi bene dal frequentare. Se in Danimarca e in Islanda una coppia gay può sposarsi, adottare figli e addirittura servire il proprio stato prestando servizio militare, altri paesi sono ancora INDIETRO anni luce.

In tutti i paesi di colore rosso l’omosessualità è illegale, come in Camerun, dove nel mese di Ottobre sono state arrestate sette persone in seguito descritte come “possedute da uno spirito maligno”. Roba che manco nel medioevo.

In Russia non è illegale ma si può essere arrestati con l’accusa di promuovere l’omosessualità ai minori e in Alabama, stato di una delle nazioni più liberali al mondo, il matrimonio gay è tuttora illegale.

VIA

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!