Guarda come le forme femminili perfette sono cambiate nel corso di 100 anni


Poco fa pubblicavamo il video che ripercorre le diverse tendenze femminili nell’acconciatura dei capelli per ogni decennio. Il concetto del mutamento continuo degli standard di bellezza sembra essere un tema molto in voga negli ultimi tempi. Probabilmente ispirato da questa tendenza, il sito Greatist ha creato una serie di grafiche che illustrano cambiamenti nel tempo, sempre del sesso femminile, ma stavolta riguardo agli ideali di bellezza dal punto di vista del corpo. Ecco che il tema si fa ancor più spinoso.

BodyImage_Feat

Le grafiche partono dagli anni ‘10, quando la figura di donna curvy e un po’ morbidosa era l’ideale perfetto di bellezza. A seguire, ognuna delle grafiche successive rappresenta un decennio, fino ad arrivare ad un 2010 caratterizzato da una donna con un fondoschiena alquanto prominente. Qua c’è lo zampino del twerk e di Kim Kardashian.

Se vivete l’epoca corrente e non siete dotate di culone però non preoccupatevi, non significa che non siete belle. Pensandoci bene, lo scopo dell’infografica in fondo non è altro che evidenziare come non esista un unico ideale di bellezza. Basta comprendere questo semplicissimo concetto per smetterla di farsi inutili pressioni. Un consiglio spassionato: trovatene uno a cui piacete così e non lasciatevelo scappare!

Negli anni ‘10 le donne curvy dettavano legge

BodyImage_1910