I giornalisti americani tweetano lo stato pietoso dei loro alberghi


Tende che cadono, bagni senza acqua, maniglie delle porte che rimangono in mano, alberghi senza reception… I primi giornalisti che arrivano a Sochi per coprire i Giochi Olimpici non si aspettavano tali sorprese soggiornando negli alberghi che dovranno ospitare i media. Da ieri, hanno tweetato il loro disappunto ed è quasi diventato un gioco.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!