Giappone: un bonus per i dipendenti che vanno a lavoro con il proprio gatto


Ferray Corporation, una società giapponese specializzata nella creazione di siti web, incita i propri dipendenti a venire a lavoro con il loro gatto. Offrono 35€ per quelli che ne adottano uno e lo portano in ufficio. Dopo essere stati i primi a lanciare il concetto di bar per gatti con successo, i giapponesi hanno deciso di importare l’idea in ambito lavorativo. In effetti, la società Ferray Corporation, dopo aver letto numerosi studi sui vantaggi che la compagnia dei felini porta al nostro comportamento, ha adottato 9 gatti.

giappone-bonus-dipendenti-lavoro-con-gatto1

Per i dipendenti sprovvisti di animale da compagnia hanno proposto un bonus di 5000 yen, ovvero 35€, per adottarne uno e portarlo a lavoro. L’esperienza a quanto pare è stata benefica per la società, gli impiegati sarebbero meno stressati e comunicano di più tra di loro, i gatti diventano un argomento centrale di conversazione. Sul suo account Twitter, la società pubblica regolarmente foto degli uffici in cui i gatti sono in libertà 24h su 24, meglio non essere allergici.

 giappone-bonus-dipendenti-lavoro-con-gatto2 giappone-bonus-dipendenti-lavoro-con-gatto3 giappone-bonus-dipendenti-lavoro-con-gatto4

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!