Fotografie tra i rifiuti, ricerca estetica e critica sociale


La problematica dei rifiuti è molto sentita negli Stati Uniti. Secondo la US Environmental Protection Agency, l’americano medio produce più di 4 chili di spazzatura al giorno. Più del doppio della quantità prodotta nel 1960 e il 50% in più rispetto alla quantità prodotta dagli occidentali europei. Nel mese di gennaio, il fotografo Gregg Segal ha deciso di rappresentare questi numeri con degli scatti. La sua serie, “7 Giorni di Garbage“, mostra amici, vicini e sconosciuti che giacciono sdraiati a terra nei loro stessi rifiuti.

Dana. Alfie, Kirsten, Miles and Elly. Lya, Whitney and Kathrin. Michael, Jason, Annie and Olivia Susan. Milt. John. Till and Nicholas. Sam and Jane. Marsha and Steven. Elias, Jessica, Azai and Ri-karlo. James.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!