Breaking Bad a Zurigo: un chimico si lancia nel traffico di droga


Lo scorso lunedì, un chimico svizzero e il suo dipendente olandese sono stati condannati a due anni di prigione dopo aver imitato Walter White e Jesse Pinkman, producendo anfetamine, ecstasy, mescalina e LSD.

Breaking-Bad-Season-51

Il caso, che è stato esaminato lunedì dalla giustizia a Zurigo, ricorda la serie tv americana “Breaking Bad“. I due imputati – un chimico svizzero e un tecnico informatico olandese – sono stati trovati mentre producevano droghe sintetiche. I due uomini hanno approfittato delle loro competenze e del loro laboratorio specializzato per creare anfetamine, ecstasy, mescalina e LSD di alta qualità. Il loro obiettivo era quello di vendere droga in Svizzera e all’estero.

Alla domanda sul perché abbiano iniziato a produrre e vendere droga, il primo ha risposto: “E’ stata pura curiosità. In genere, sono cose che si fanno quando si ha 20 anni. Ma queste sostanze mi hanno affascinato”. Il secondo invece ha agito spinto da problemi finanziari.

Dopo aver venduto merce per quasi 300 000 euro sono stati denunciati da una fonte anonima. Peccato che non avevano a disposizione Los Pollos Hermanos, la rete di distribuzione di Gustavo Fring.

Fonte

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!