Ben & Jerry’s potrebbe produrre un gelato al gusto cannabis


Qualche settimana fa, Ben Cohen e Jerry Greenfield, i due soci fondatori del marchio di gelati Ben & Jerry’s, sono stai ospitati dalla redazione dell’Huffington Post USA per un’intervista aperta in cui hanno risposto alle domande degli utenti del web.

Tra le varie questioni emerse, una in particolare ha catturato l’attenzione di tutti: Jeremy Simpson ha chiesto della possibilità da parte dell’azienda di produrre un gelato al gusto cannabis. I due fondatori non si sono trattenuti a riguardo. Jerry Greenfield ha dichiarato: “Ben e io abbiamo avuto precedenti esperienze con le sostanze stupefacenti, e penso che legalizzare la marijuana sia una cosa bellissima”. E Ben Cohen a ruota: “ Secondo me ha senso. Unisce i vostri piaceri”.

ben_jerry_s_cannabis_9616.jpeg_north_780x_white

Ma purtroppo è ancora presto per gioire, infatti appena dopo l’intervista, la responsabile delle pubbliche relazioni di Ben & Jerry’s ha specificato con un comunicato ufficiale che al momento non vi è nulla di programmato su questo fronte, né sul piano delle proposte né tantomeno dello sviluppo. Insomma, le probabilità che la nota azienda produca un gelato al gusto di cannabis sono ancora remote, ma l’apertura dei due soci fondatori a riguardo ci fa ben sperare.

Altro problema non sottovalutabile: ammesso che l’azienda decida di concretizzare la proposta, per poterci gustare una vaschetta di Ben & Jerry’s Cannabis flavour in Italia dovremmo attendere che il nostro governo si decida a legalizzare la marijuana. Mission Impossible.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!