Baboom, Kim Dotcom si lancia nel mercato della musica in streaming


Lunedì, l’uomo d’affari australiano ha svelato la sua piattaforma di musica streaming Baboom. A differenza di Deezer o Spotify, il sito propone agli utenti un ascolto completamente gratuito e illimitato, con la possibilità di sostenere gli artisti seguiti. Funzionerà?

baboom2_t

Baboom è già online ma si limita ad una versione demo, dove possiamo ascoltare soltanto l’opera musicale dell’ex proprietario di Megaupload. Artisticamente non è certo un capolavoro, non abbiamo paura a dirlo.

L’interfaccia non dovrebbe cambiare molto ma il contenuto potrebbe allargarsi. In ogni caso, come tutti i progetti di Kim Dotcom, l’attesa è grande e la sorpresa pure. Tremate Spotify, iTunes, Deezer, Soundcloud e altri Grooveshark!

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!