L’Aperitivo Digitale #5


Dopo 2 mesi di pausa torna l’aperitivo digitale Darlin’ per il vostro più grande piacere (lo sappiamo, vi vediamo sorridere dietro lo schermo). Nel menù di questa settimana, la Volkswagen vi fa vincere una macchina, la pubblicità arriva su Instagram, ci sono novità per i non vedenti grazie alla realtà aumentata, Nike lavora a maglia e una bella sex tape ;)

aperitivo_digital_5

VINCERE UNA MACCHINA IN UN CLICK!

Siete disposti a fare sforzi per vincere una Golf GTI? È quello che propone Volkswagen con un banner interattivo che rappresenta una strada dove corre una Golf GTI. Per vincere, l’utente deve fermare con un click la macchina mentre va a piena velocità. Fin qui, niente di eccezionale! Tranne che la macchina del banner si sposterà in tempo reale, nella vita reale, il 13 settembre!

[youtube]http://youtu.be/Mw6XWvao-24[/youtube]

Ecco l’innovazione tra il virtuale e il reale che rende questo banner molto creativo. Soprattutto perché sarà quest’innovazione a far parlare della marca. Per quanto riguarda il messaggio, è semplice ma ben illustrato: il giocatore deve avere le stesse qualità del nuovo modello per meritarselo, velocità e prestazioni.

LA REALTÀ AUMENTATA (DAVVERO) UTILE

A volte ci chiediamo per cosa vengono pagati i ricercatori (haha). Quelli dell ‘Università di Wakayama in Giappone stanno lavorando su delle modalità per migliorare la leggibilità dei documenti per non vedenti e daltonici. Hanno quindi cercato di modificare l’aspetto dei documenti o oggetti attraverso la proiezione, come si farebbe con la realtà aumentata.

[youtube]http://youtu.be/SBKdWGvtn7Y[/youtube]

Il modo in cui sono riusciti a cambiare la tonalità, la saturazione e il colore degli oggetti reali è davvero impressionante, non pensate?

LA PUBBLICITÀ ARRIVA SU INSTAGRAM

Acquistata da Facebook per un miliardo di dollari, è giunto il momento per Instagram di ripagare questo investimento al gigante blu. Il social network dovrebbe superare i 150 milioni di utenti attivi tra poco e sta studiando varie opzioni per monetizzare questi flussi. Diversi specialisti del settore hanno già immaginato un mix tra pubblicità su Twitter e Facebook, con hashtags sponsorizzati e promoted posts.

Instagram-FB-Money

Se gli interessi commerciali non suscitano alcun dubbio, si teme invece la reazione del pubblico a questi annunci intempestivi. Ci ricordiamo già la violenta reazione del pubblico in seguito ai cambiamenti nelle condizioni di utilizzo un paio di mesi fa.

ANCHE SU INTERNET… 

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!