Da 170 milioni a 7,3 miliardi: una mappa spiega l’evoluzione della popolazione mondiale


Negli ultimi 2000 anni l’umanità ha conquistato il mondo, passando da 170 milioni di abitanti a 7,3 miliardi. Visto che siete bravissimi in storia e geografia, sapete che questa progressione si è concentrata maggiormente in alcune zone chiave e a ritmi diversi secondo i periodi storici.

Per capirne meglio le condizioni però, il sito AWorldPopulationHistory.org ha realizzato un video che vi consentirà di identificare i momenti storici più significativi della nostra espansione:

  • a 3:20: l’invasione mongola delle Cina nel 13esimo secolo ha decimato una grande parte della popolazione.
  • a 3:30: nel 14esimo secolo, la peste nera ha cancellato 75 milioni di essere umani, tra cui 20 milioni soltanto in Europa, ⅓ della popolazione.
  • da 4:40: la progressione sempre più forte, fino ad oggi. A quanto pare a breve saremo in 9,6 miliardi.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!