70 piccoli volatili fanno piccoli assoli di chitarra in nome dell’arte


I video di animali alle prese con strumenti musicali sono ormai una componente strutturale del web; tutti voi avrete ancora in mente il video di Keyboard Cat, che ad oggi conta più di 42 milioni di contatti su YouTube. Ma la clip che vi proponiamo stavolta ha un retroscena un poco più sofisticato: il Montreal Museum of Fine Arts sta infatti ospitando un’installazione del visual artist franco-canadese Céleste Boursier-Mougenot, composta da ben 70 cardellini alle prese con una collezione di chitarre Gibson. Tale opera è peraltro già stata esposta a New York, Parigi e persino Milano.

Boursier-Mougenot ha spiegato che l’idea è arrivata da una vista ricorrente della sua infanzia: gli uccelli appollaiati sui cavi dell’elettricità fuori dalla sua finestra. Le note suonate da questi animali non sono il risultato di un particolare addestramento o di manipolazione, ma di semplice logica: le corde della chitarra sono l’unico “trespolo” disponibile nei paraggi. I visitatori potranno camminare in piccoli gruppi vicino all’installazione e sperimentare direttamente questa musica “celestiale”. Questo video mostra come funziona il tutto, nel caso non abbiate occasione di visitare Montreal nei prossimi mesi. La mia unica preoccupazione rimane lo stato delle chitarre alla fine dell’esposizione, ma si tratta di umili dettagli logistici.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!