Viperblack, la maglietta più nera del nero più nero che conosciamo


Potremmo partire con un elogio al nero, d’altronde chi non lo ama? Il nero è elegante, è alla moda (ma quello chissenefrega), e soprattutto è un colore con cui si va sul sicuro, sempre. Si cucca anche meglio, non è un caso che renda più affascinanti, e se lo dice la scienza allora SIGNORI È VERO! La bella notizia però è che ora, grazie a due designers tedeschi, potremo essere ancora più charmant, perché hanno creato una maglietta più nera del nero.

viperblack

A quanto pare nelle savane e nelle foreste pluviali sub-sahariane esiste l’animale più dark di sempre, la vipera del Gabon. Sì, ringraziate lei, perché è dalle sue squame che si è preso spunto per realizzare il nuovo colore. Grazie alle parti scure che riflettono pochissima luce, il rettile è in grado di mimetizzarsi per sfuggire ai predatori, ma non alla Germania (da lei non si scappa) che ci ha regalato un capo semplice e ben disegnato, il cui materiale assorbe il 50% della luce. Momento curiosità in stile Piero Angela: esiste in realtà un’altra tonalità di nero ancora più scura che assorbe il 99% della luce, ma è stato realizzato dalla Nasa e non lo avrete mai.

La Viperblack (quant’è cattiva) è prodotta con materiali high tech provenienti dalla Svizzera e decorata con una mesh poligonale di cotone sulle maniche e dietro al colletto. Inizialmente i due designers avevano cercato di finanziarsi con un crowdfunding su Kickstarter, ma non si sarebbero mai aspettati un risultato del genere, infatti hanno ricevuto più soldi del dovuto. Per chi fosse interessato il prezzo della maglia è di 69€… ma la bellezza costa!

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!