Una start up vi farà risparmiare proponendo camere d’albergo condivise


Il sito Winston Club destinato ai viaggiatori ha come intenzione quella di proporre ai turisti uno sconto del 50% sulle camere d’albergo, ma a una condizione: devono essere pronti a condividerla con sconosciuti. “Una proposta sorprendente che dovrebbe essere disponibile già dall’inizio di questo 2016” spiega Fox News. I turisti registrati sul sito avranno la possibilità di scegliere un hotel in alcune città americane come Seattle, Las Vegas, San Francisco o Los Angeles.

auberge-espagnole-2002-11-g

Al viaggiatore vengono poi chieste maggiori informazioni sul suo viaggio perché gli venga attribuita in automatico una persona con la quale condividere la camera. Anche gli interessi e le informazioni complementari saranno tenuti in conto per capire come ripartire la gente. Quest’idea rivoluzionaria è stata pensata da Byron Shannon con la volontà di semplificare le ricerche di hotel e di rendere i viaggi meno dispendiosi. Resta da vedere come tutelare poi i viaggiatori in caso di incontri spiacevoli.

La sicurezza è una delle principali priorità”, afferma il fondatore. “Tutti i nostri membri devono fornire almeno 5 identificazioni differenti: numero di telefono, mail di lavoro, account sui social networks, carta di credito durante la prenotazione, e infine carta d’identità al check-in”. Altro che le dichiarazioni alle autorità doganali aeroportuali.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!