Una pubblicità di initimo Urban Outfitters vietata nel Regno Unito


Qualche mese fa è stato a causa della felpa con macchie di sangue, che aveva creato polemica per il chiaro riferimento al drammatico evento del 1970 all’Università del Kent, negli Stati Uniti, quando quattro studenti che manifestavano sono stati uccisi nel campus dalla Guardia Nazionale.

Oggi ci risiamo con Urban Outfitters, ma il motivo è una pubblicità di intimo con una modella che secondo la Advertising Standards Authority è troppo magra. Visto il target di clienti giovani ed influenzabili, le autorità non hanno voluto correre rischi, vietando la pubblicità dal sito di vestiti. Quando vi dicevamo che la moda del thigh gap andava forte.

urban

urban1

[via]

 

Articolo presentato da Heetch
A Milano, dalle 20 alle 6, Heetch ti trova un driver. La soluzione più economica per ritornare dalle tue serate! Quanto costa? Qualche esempio:
  • Colonne - Loreto - 9€
  • Sempione - Bocconi - 8€
  • Corso Como - Porta Genova - 11€
  • 5€ di credito con il promocode DARLIN!
SCARICA L'APP E RICHIEDI IL TUO PRIMO PASSAGGIO QUESTO WEEKEND!

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!


Newsletter

Il meglio di Darlin nella tua mailbox. 0% SPAM.

Chi siamo?

Darlin Magazine è un media online dedicato alla cultura pop. Tramite articoli quotidiani avvolti in uno stile unico in linea con le tendenze urbane e digitali, Darlin ha creato una community esigente nei contenuti proposti.